LoSapevi

Losapevi: quello che vuoi sapere, e quello che ancora non sai...manuali, glossari, tutorial, curiosità, articoli, guide e molto altro...navigate queste pagine, scoprite e curiosate

Home » Articoli » Esportare le regole dei messaggi di Outlook Express

Esportare le regole dei messaggi di Outlook Express

Come esportare le regole dei messaggi di Outlook Express per ripristinarle in pochi click.

Domenica 19 Agosto 2007 da Yak | Computer, Tutorial, Windows

Le regole dei messaggi di Outlook Express sono molto utili ma purtroppo all'interno del programma non c'è nessun modo per farne un backup.
Sopratutto in vista di una formattazzione del proprio pc, poter esportare le regole dei messaggi di Outlook Express in un file per poi ripristinarle in pochi click sarebbe davvero una fuzione comoda.
Se i programmatori di Outlook Express non hanno pensato al backup delle regole dei messaggi cerchiamo di arrangiarci da soli.

Per fortuna tutte le regole dei messaggi di Outlook Express sono salvate all'interno del registro di sistema.
Per farne un backup è quindi sufficiente esportare la chiave di registro relativa.

Da menù Start selezionare "Esegui" e digitare "regedit".

Digitare 'regedit' all'interno della finestra 'Esegui'

Entrati all'interno del registro di sistema navighiamo fino alla chiave

HKEY_CURRENT_USER\Identities\{xxxxxxxx-xxxx-xxxx-xxxx-xxxxxxxxxxxx}\
Software\Microsoft\Outlook Express\5.0\Rules

Click destro sulla chiave e selezioniamo "Esporta"

La chiave 'Rules' del registro di sistema

Scegliamo il nome da dare al file e dove salvarlo abbiamo esportato le regole dei messaggi di Outlook Express.

Il menu 'Salva'

In questo modo abbiamo esportato in un file .reg tutte le regole dei messagi di Outlook express.

Per poterle ripristinare su una nuova installazione del programma dovete modificare (apritelo con il blocco note) il file .reg che avete esportato sostituendo il vecchio numero di identità (quello che ho indicato come xxxxxxxx-xx...)con il nuovo numero di identità della nuova installazione.
Il nuovo numero lo trovate nel registro di sistema alla chiave

HKEY_CURRENT_USER\Identities\{xxxxxxxx-xxxx-xxxx-xxxx-xxxxxxxxxxxx}

Blocco note

Una volta sostituito il vecchio numero d'identita con il nuovo basterà salvare il file e unirlo al registro di sistema facendo doppio click su di esso o click destro - "Unisci".

Il menu 'unisci'
Dai un voto all'articolo

Media: 2.4/5 (25 voti)


Copyright © 2007-2019