LoSapevi

Losapevi: quello che vuoi sapere, e quello che ancora non sai...manuali, glossari, tutorial, curiosità, articoli, guide e molto altro...navigate queste pagine, scoprite e curiosate

Home » Articoli » Il registro di sistema - regedit.exe

Il registro di sistema - regedit.exe

A cosa serve e com'è strutturato il registro di sistema di windows

Venerdì 27 Aprile 2007 da Gigi | Computer, Tutorial, Windows

Come funziona

Il Registro di sistema(Regedit) è un registro nel quale sono memorizzate tutte le informazioni hardware e software del PC.

Ogni qualvolta si cambia qualcosa all’interno di un computer (installazione di un programma, cambio di componenti hardware, ecc…) vengono eseguiti dei cambiamenti all’interno di tale registro.
Tutte queste informazioni, nel vecchio Windows 3.x erano memorizzate nei file con estensione *.INI.

La differenza fondamentale rispetto ad un qualsiasi altro programma è che le modifiche effettuate non richiedono nessun tipo di salvataggio; ma, al contrario, hanno effetto immediato sull’intero sistema.

Le modifiche del registro di configurazione avviene attraverso l'editor Regedit.exe, per poterlo eseguire cliccare su Start\Esegui e digitare REGEDIT.

Menu start di windows XP Esegui

Con questa semplice operazione abbiamo aperto l' "EDITOR DEL REGISTRO DI SISTEMA"

Editor del registro di sistema

Come si può notare la struttura di questo editor è, più o meno, come quello di un comune Esplora Risorse.
Come in un Esplora Risorse siamo davanti ad una struttura gerarchica con la sola differenza che invece di lavorare con directory e sottodirectory si lavorerà con chiavi e sottochiavi.

La struttura

HKEY_CLASSES_ROOT: qui sono contenute tutte le operazioni di drag-and-drop che ha fatto l'utente, nonché i collegamenti (shortcut), le estensioni dei file ed il collegamenti ai programmi per eseguirli.

HKEY_CURRENT_USER: e' la personalizzazione del PC poiché racchiude informazioni sull'utente che in quel momento sta utilizzando Windows.

HKEY_LOCAL_MACHINE: contiene informazioni sull'hardware e sulle impostazioni software generiche che interessano tutti gli utenti del computer.

HKEY_USERS: contiene informazioni sul desktop e le configurazioni relative a ciascun utente che utilizza il computer.

HKEY_CURRENT_CONFIG: Informazioni sull'hardware corrente, si riferisce anche a HKEY_LOCAL_MACHINE.

HKEY_DYN_DATA: infine segnala le informazioni sui dispositivi plug'n'play. I dati vengono cambiati "al volo" ogni volta che l'utente inserisce un componente conforme alle specifiche plug and play.

Windows ha una protezione contro gli errori che si possono commettere all'interno del registro creando ad ogni avvio riuscito dei file di backup del registro stesso. Tuttavia, per essere più sicuri, è consigliabile di salvare il Registro di configurazione prima di appertare delle modifiche:

  • Aprire il registro di configurazione (REGEDIT.EXE)
  • dal menu "File" selezionare "Esporta" Menu di esportazione del registro di sistema
  • nella casella "Intervallo di esportazione" seleziona "Tutto" (o "Selezione" se si vuole salvare solo una parte del registro di sistema)
  • salvare il file
Esporta file del registro di sistema
Dai un voto all'articolo

Media: 2.5/5 (94 voti)


Copyright © 2007-2017